Il più intatto panorama della Maremma toscana                     unito al fascino delle Terme di Saturnia

[cml_media_alt id='745']paesaggi[/cml_media_alt]

Il paesaggio e l’ambiente a Quercia Rossa

L’agriturismo Quercia Rossa con i suoi campi di grano ed un uliveto secolare, appartenuto nel Medioevo ai Frati di Vallombrosa, è integrato dolcemente nella natura circostante, caratterizzata da querce, cipressi, vigneti e boschi di macchia mediterranea con cerri, lecci, corbezzoli, ginestre e lentischi. Al centro dell’azienda agricola Quercia Rossa si trova il laghetto, habitat ideale di istrici, cinghiali, tartarughe, lepri, tassi, fagiani e molte altre specie di volatili. I casali dell’agriturismo sono collocati in una posizione straordinariamente panoramica, esposta a sud e rivolta verso il mare Tirreno: così che da essi si offrono alla vista il Monte Argentario, più lontano le isole del Giglio e di Montecristo e, nelle giornate più limpide, i monti della Corsica.

Cosa fare e cosa visitare a Quercia Rossa

La posizione al centro di un territorio ricco e vario rende Quercia Rossa la base ideale per:

  • visite ai borghi medievali di Pitigliano, Sovana e Montemerano e al Giardino dei Tarocchi di Niki de Saint Phalle
  • esplorare la natura incontaminata lungo i sentieri della Selva del Lamone e della Riserva del Monte Labro
  • scoprire le bellezze storiche e paesaggistiche delle aree archeologiche di Vulci e Cosa
  • passare una giornata al mare, sulle spiagge dell’Argentario, di Capalbio e della Feniglia, molte delle quali premiate con la Bandiera Blu della Foundation for Environmental Education

Inoltre l’agriturismo Quercia Rossa, grazie alla rete comunale di strade sterrate e sentieri che conducono sino ai centri di Marsiliana, Manciano e Montemerano, è un ottimo punto di partenza per lunghe passeggiate attraverso la campagna in una natura ricca di essenze spontanee care alla medicina popolare e all’erboristeria. Poco distante dall’azienda scorre il fiume Albegna i cui argini, facilmente raggiungibili, offrono quiete spiaggette per agresti bagni estivi.

Alcuni esempi di itinerari partendo da Quercia Rossa

Queste brevi guide offrono solo alcuni esempi di itinerari tematici nel territorio della Maremma toscana. Gli addetti della reception saranno entusiasti di assistere personalmente gli ospiti per programmare le escursioni del giorno, con l’ausilio di mappeguide e documentazione relativa alle modalità di accesso e agli orari di apertura per organizzare al meglio la vacanza secondo i loro peculiari desideri e aspirazioni.

ITINERARIO BENESSERE – una spiegazione dettagliata su le Terme di Saturnia e i benefici che apportano i trattamenti termali e sull’origine di questa nota località della Maremma toscana (apri PDF)

ITINERARIO CULTURA – per i cultori di arte e storia. con la scelta di visitare le tombe etrusche di Sovana, la città romana di Cosa e i siti della villa ‘schiavistica’ di Settefinestre e dell’abitato etrusco di Ghiaccio Forte o addentrarsi nei borghi medioevali di Pitigliano, Sorano, Capalbio con il Giardino dei Tarocchi, Montemerano, Magliano, Manciano con la vicina città romana di Statonia e Saturnia con le sue sparse necropoli. Tutte le mete sono poste nel raggio di 15-20 chilometri dall’ Agriturismo Quercia Rossa (apri PDF)

ITINERARIO NATURA –  gli amanti del mare e del diving raggiungono le spiagge di Capalbio, dell’Argentario e dell’Uccellina, che si intravedono tra le colline, con circa 20 minuti d’auto. Gli appassionati naturalisti scelgono tra il birdwatching nelle Oasi del WWF di Orbetello e del Lago di Burano, le passeggiate a cavallo o la discesa in canoa del fiume Ombrone nel Parco Naturale dell’Uccellina, l’appostamento alle mandrie di cervi nel Parco del Monte Labbro. Restando nella Tenuta si può scendere per un bagno nel fiume Albegna, o esplorare, percorrendo i vecchi sentieri interpoderali, i boschi dei dintorni (apri PDF)